Recensioni Commenti Racconti di Viaggio e Ricerca-Offerte di Lavoro in Turchia
Condividi la tua esperienza - Ricerca personale-lavoro
Categories:

Archives:
Meta:
August 2017
M T W T F S S
« Mar    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
12/07/06
VIAGGIO A ISTANBUL
Filed under: Viaggio a Istanbul
Posted by: site admin @ 4:24 am

Racconti, Diari e Consigli di Viaggio a ISTANBUL (non Instanbul, non instambul, non Istambul)  

4 Responses to “VIAGGIO A ISTANBUL”

  1. TIZIANA Says:

    Ciao a tutti, anche se ho visitato Istanbul per lavoro, ho avuto modo di apprezzarne la bellezza e il modo in cui ti avvolge lasciandoti senza parole.

    Non c’è posto più romantico che cenare al “Marina” direttamente sul mare con i Fuochi d’artificio sparati proprio di fronte. Per le notti brave di sicuro il posto ideale è il “Reina” sul Bosforo direttamente sul mare e sotto il ponte illuminato, per una notte senza fine….. Di sicuro non posso dimenticare le polpettine(Kofte) mangiate al Tarihi Sultanahmet Selim Usta, le migliori in tutta Istanbul. Tutto mi manca dagli scenari suggestivi al traffico dell’ora di punta, al caffè ai pomodori e ai cetrioli a colazione.

    Chiunque ne abbia l’occasione ci trascorra una vacanza, perchè davvero merita di essere visitata.

     
  2. Gianluca F. Says:

    Istanbul. Sicuramente la città “europea” con il maggior fascino (proprio perchè poco europea). Luogo d’incontro tra oriente ed occidente che ha mantenuta questa attrazione. Osservare il Bosforo dall’altro lascia immaginare le storie del passato. Passeggiare tra la Moschea Blu e Santa Sofia ti fa apprezzare il modo di vivere la diversità in armonia. Persino il traffico folle contribuisce, con un paradosso, a rendere “magica” questa incantevole città.

  3. alessia c. Says:
    ci sono stata questa estate e me ne sono immamorata….
  4. Anonymous Says:
    Istanbulu dinliyorum gozlerim kapali…………. ho tradotto questa poesia in italiano e ho scoperto che racconta quello che io sento per Istanbul……….. 4 ottobre 2006, il mio primo viaggio a Istanbul………ero disperata, avevo comprato quel biglietto solo perchè mi consentiva di partire immeditamente……sono arrivata in albergo in lacrime e volevo tornare subito a casa in Italia……il receptionist dell’alberto Serkan sarcan ….ha capito il mio stato d’animo, la mia disperazione e mi ha detto: benvenuta a Istanbul….da questo momento io mi occuperò di lei….Mi ha consigliato di fare una doccia e poi mi ha fatto trovare un taxi per arrivare in piazza Sultanhamet…….nonostante fosse notte la piazza era strapiena di gente, era grande, illuminata, la fontana splendida, la Moschea Maestosa……..i colori, i suoni, i sapori sembravano tutti familiari e rassicuranti…per ore ho osservato la gente turca in quella piazza, le famiglie, i bambini, dopo due ore sapevo di essere nel posto giusto……..ERO FINALMENTE A CASA……….il giorno dopo mi ritrovai in Moschea a chiedere: ti prego Allah voglio vivere a Istanbul…….aiutami…Il mio amore per istanbul è iniziato così, in 4 anni sono tornata 26 volte…..solo sul bosforo ci sono i miei mille splendidi soli…….non ho mai visto colori altrettanto meravigliosi come quelli riflessi nel mare di Istanbul….non ho mai provato tanta felicità a stare in un posto o tra la gente….anche adesso che scrivo vedo Istanbul e l’ascolto….qui a casa mia in Italia, voglio tornare presto a Istanbul, voglio tornare presto a casa…non riesco a fermare le lacrime Istanbul, ben seni cok ozledim….kalbim seni istiyor…

Leave a Reply